Uva fragola

La fragranza dell’uva fragola mi riporta indietro nel tempo, quando il cortile di casa era ombreggiato dalle viti e io, bimba, giocavo sotto questo riparo profumato  …

 

IMG_4415… disegno  e nastratura …

IMG_4396… su foglio bagnato d’acqua pulita incomincio a colorare la foglia con il solito giallo gommagutta, mentre per lo sfondo uso Terra di Siena naturale, indaco e violetto … e lascio asciugare …

IMG_4397… rinforzo la foglia con dell’altro giallo gommagutta e comincio a colorare gli acini, uno per uno … ma poi ci ripenso …

IMG_4400… non è questa la tecnica che voglio provare, così bagno un grappolo con acqua pulita e poi aggiungo il violetto (ottenuto sempre con cremisi d’alizarina e indaco) e indaco sporcato con violetto e lascio asciugare.

La foglia la bagno con acqua pulita, aspetto che si asciughi un pò, solo allora aggiungo Perylene maroon, chiazzandola e controllando che non copra lo spazio per le venature …

IMG_4402… stesso procedimento per il grappolo sotto, dimendicandomi però di sfumare …

IMG_4404

…inizio ad ombreggiare, questa volta sì acino per acino … e coloro i rami sempre con rosso perylene e verde vescica …

IMG_4410

IMG_4411

… nella parte sinistra del foglio, provo ad accennare una forma di grappolo con colori molto annacquati, sperando che faccia risaltare la figura principale.IMG_4415

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...