Lella tra le rose

I ritratti mi lasciano sempre perplessa: basta un segno sbagliato e cambia la fisionomia di chi conosciamo. L’acquerello poi, per sua natura imprevedibile, crea non poche frustrazioni …

IMG_5773… il disegno a matita è rassomigliante … schermo con il fluido i punti colpiti dalla luce … per lo sfondo bagnato su bagnato uso VERDE VESCICA, verde ottenuto con GIALLO GOMMAGUTTA e BLU OLTREMARE FRANCESE, GRIGIO DI PAYNE, ALIZARINA CRIMSON  e OPERA ROSE …

IMG_5775… per l’incarnato ho usato il Sangue di drago Maimeri, ormai al lumicino, e  Opera rose W&N, per le ombre Blu Oltremare francese W&N …

IMG_5777… per i capelli una base di TERRA DI SIENA Naturale per la zona colpita dalla luce, TERRA DI SIENA bruciata e BLU DI PRUSSIA, per la zona in ombra …

IMG_5779… GRIGIO DI PAYNE e BLU Oltremare per le ombre della giacca … le rose vengono solo accennate con ALIZARINA CRIMSON  e Blu OLTREMARE francese …

IMG_5782… carta FABRIANO per acquerello WATERCOLOUR STUDIO 300g/m2 – 27×35.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...