Rosa canina

Il primo incontro con la rosa canina l’ho avuto all’età  di sette anni,  ai margini del bosco dell’Alpe del Vicerè, sopra Erba. Questi enormi cespugli spinosi rallegrati da  rose con soli cinque petali mi avevano colpito  (in realtà mi sono accorta di loro mentre osservavo grossi ragni che sistemavano le loro ragnatele) o forse a quell’età si incomincia a guardarsi intorno e si scopre che il mondo è ben più vasto …

IMG_5363… notavo quindi che era diversa dalla classica rosa rossa del nostro giardino, era più delicata ed elegante, proprio per la sua sempicità …

IMG_5370…il mio soggetto ha più petali e ho perso i dati botanici che lo riguardavano … non sono mai stata molto ordinata … inizio direttamente dalle ombre sui petali: OLTREMARE FRANCESE + ROSSO ALIZARINA …

IMG_5371… cuore del fiore GIALLO GOMMAGUTTA …

IMG_5376… rosa piccola in basso: OPERA ROSE e ROSSO ALIZARINA, per le foglie: BLU OLTREMARE + GIALLO GOMMAGUTTA, BLU OLTREMARE + GIALLO OCRA …

IMG_5380… rinforzo ancora le ombre … poi passo allo sfondo: tecnica BAGNATO SU BAGNATO con GRIGIO DI PAYNE e i verdi ottenuti precedentemente …

IMG_5382… per il cuore della rosa: GIALLO GOMMAGUTTA, GIALLO DI CADMIO e ARANCIO WINSOR …

IMG_5384… c’è poco rosa in questo acquarello, avendo voluto seguire la foto a mia disposizione (persa anche quella), benchè la rosa canina sia conosciuta proprio per la sua corolla rosata.

IMG_5386

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...